Associazione E'-vViva la Mamma
Prefazione del Vicepresidente dell'Associazione "E'-vViva la Mamma" Grazia Dormiente
Venerdì 01 Luglio 2011 21:12

Anteprima prefazione del volumetto contenente le poesie premiate
nella 7A edizione del concorso poetico

 

"Che tu sei qui - che esistono la vita e l'individuo,
che il potente spettacolo continua, e che tu puoi
contribuirvi con un tuo verso."

Walt Whitman

 

Grazia Dormiente - Vicepresidente
Grazia Dormiente Vicepresidente Associazione

La presente edizione del Concorso “E’-vViva la mamma” continua ad offrire una preziosa opportunità di riflessione sulle istanze poetiche del nostro tempo, il cui ritmo "dato" localmente, intercetta anche le convergenze presenti in altre e più lontane realtà.

In questa nostra civiltà sommersa di immagini e di suoni, e di una parola svilita, banalizzata, noi crediamo che la parola poetica, grazie alla sua insita forza evocativa e allusiva, riesca a risvegliare l’attenzione con un tono, una forma in cui si dica e si sveli l’esserci al mondo.

L’impegno dei componenti la giuria del Concorso, perdura proprio in virtù del valore culturale e della funzione sociale cui ancorare quelle verità, che solo un poeta riesce a dire coraggiosamente, restituendo senso e significato sia all’esperienza soggettiva, sia a quella universalmente umana. A ragione la poetessa e saggista Cristina Campo asseriva che il compito primo del poeta è la capacità di cogliere in parole l’enigma dell’esperienza: «Poesia è anch’essa attenzione, cioè lettura su molteplici piani della realtà intorno a noi, che è verità in figure. E il poeta, che scioglie e ricompone quelle figure, è anch’egli un mediatore: tra l’uomo e il dio, tra l’uomo e l’altro uomo, tra l’uomo e le regole segrete della natura». (Attenzione e poesia,1987)

Nell’epoca della globalizzazione e della frenesia dell’informazione noi auspichiamo che la mediazione della Poesia possa ancora consegnarci l’attesa epifania della bellezza e della verità.

 

Il Vicepresidente dell'Ass.ne Culturale
"E' vViva la mamma"
Grazia Dormiente