Associazione E'-vViva la Mamma
Coro dell'Unitre di Modica

Coro dell'Unitre di Modica

Il coro dell’Unitre di Modica nasce nel Gennaio del 2012.

Su invito del Presidente dell’UNITRE di Modica, Prof. Rinaldo Stracquadanio, la formazione del Coro è stata affidata al Maestro Orazio Baglieri, compositore, esperto di Canto e di Canto Corale.

Il Maestro Baglieri ha  avviato i cantori dell’UNITRE ad un percorso di conoscenza musicale e vocale, facendoli accostare alla musica da protagonisti attivi e realizzando in una forma educativa, seria e nello stesso tempo elegante e ricreativa, quello che è il linguaggio più antico e immediato: il linguaggio della voce e del canto.

Sin dall’inizio sono state operate scelte di repertorio impegnative e contrassegnate da un preciso progetto di studio, formato da testi e composizioni musicali di autori illustri che contraddistinguono la musica colta.

Il Coro è composto da 30 elementi e formato da voci pari femminili poiché, finora, l’adesione è stata tutta femminile.

Il Coro, nonostante la sua formazione recente, ha al suo attivo diversi concerti e si è esibito anche all’interno di manifestazioni di ampio respiro culturale riscuotendo notevoli consensi.

 

Orazio Baglieri, compositore e laureato in Canto Lirico.

Nutrendo vivo interesse per la Coralità, segue i Corsi di Direzione Corale, Concertazione e Vocalità rispettivamente con Bruno Zagni ( Conservatorio di Bologna), Marika Rizzo (Conservatorio di Napoli) e Werner Pfaff (Docente di esercitazione corale presso la Scuola Superiore di Musica di Francoforte e Weimar).

Dal 1996 è Presidente dell’Associazione Musicale “Claudio Monteverdi” di Modica, nonché Direttore Artistico dell’omonimo Coro Polifonico formatosi su sua iniziativa col quale svolge intensa attività concertistica.

Ha partecipato a diverse Rassegne e Concorsi Corali sia regionali che nazionali: nel 2001 e nel 2003 (previa selezione) ha preso parte al prestigioso Concorso Polifonico nazionale “Guido d’Arezzo” che si svolge annualmente nella città toscana.

Come Direttore ha scelto repertori corali della tradizione rinascimentale e barocca, nonché quella romantica e del Novecento, sia sacra che profana, a Cappella e con accompagnamento strumentale.

Ha affrontato opere per coro, soli ed orchestra, tra cui il celebre “Requiem KV 626”  di Mozart,  il “Vesperae Solennes de Confessore KV 339” la “Messa dell’Incoronazione KV 317” il “Te Deum KV 141” sempre di Mozart, di A. Vivaldi il famoso “Gloria RV 589”  e il “Credo RV 591”, e di J. Haydn la “ Missa   brevis STi Joannis de Deo”.

E’ autore di diverse composizioni strumentali e corali, sia sacre che profane, privilegiando quelle per Soli, Coro e Organo, essendo quest’ultimo il suo strumento di elezione.

Sue composizioni di musica sacra, per Coro e Organo sono state scritte e dirette dallo stesso  ed eseguite presso la Basilica di S. Pietro in Vaticano con il Coro “Monteverdi” , accompagnate all’Organo dal M° Gianluca Libertucci, organista ufficiale della Basilica di S. Pietro, in occasione dell’invito ricevuto, ad animare la Santa Messa del 29 ottobre 2006.

Dal 2006 al 2010, nutrendo la forte convinzione che far nascere un coro ha un senso estremamente profondo ed educativo, e che l’attività corale ha insito un alto valore socializzante sin dall’infanzia, forma e dà vita al Coro di voci bianche “AMADEUS”.

Dal 2006 al 2011, è Direttore del Coro Polifonico del C.T.P. (Centro Territoriale Permanente per l’istruzione e la formazione in età adulta), formato dallo stesso, presso la Scuola Media Statale “Giovanni XXIII” di Modica.

Nel gennaio 2012, su invito del Presidente dell’UNITRE di Modica, Dirigente Scolastico Rinaldo Stracquadanio, come Direttore da vita al Coro dell’UNITRE di Modica, formato da soci che aderiscono alla stessa UNITRE.

Nel settembre 2013 è stato nominato componente della Commissione Artistica dell’ARS Cori Sicilia, (realtà a cui aderiscono più di 60 cori presenti in Sicilia), nonché referente dell’ARS Cori per la Provincia di Ragusa.

Attualmente, oltre ad occuparsi dell’insegnamento del Canto, svolge  intensa attività concertistica con varie formazioni corali, strumentali, con musicisti e cantanti professionisti, opera presso alcune Scuole della Provincia di Ragusa per la diffusione del canto e della coralità attraverso la formazione di gruppi corali d’Istituto.

 

Giorgio Cannizzaro, nato in Francia inizia gli studi pianistici in Germania. Prosegue gli studi musicali in Italia sotto la guida della Prof.ssa Ausilia Pluchino fino al Diploma conseguito nel 1987 da esterno  presso l’Istituto Musicale “Vincenzo Bellini” di Catania con il massimo dei voti e lode.

Ha partecipato a diversi concorsi nazionali ed internazionali, piazzandosi sempre al primo e secondo posto, (a Livorno – Osimo – Lamezia Terme – Marsala – Acireale – Barcellona).

 Si è perfezionato con le Scuole Pianistiche di : Franco Medori (Roma), Maria Regina Seidlhofer (Vienna), ElianeRichepin( Francia) e altri. Oltre al pianoforte ha frequentato il Corso di Organo e Composizione Organistica a Roma e Catania con i maestri D’Avola e Libertucci con il quale ha superato gli esami di Compimento inferiore presso il Conservatorio di Frosinone. Ha svolto attività musicale sia in Italia ed all’estero ( Stati Uniti, Australia, Sud America, Svizzera) spaziando in tutti i generi musicali ( dal classico al jazz, dal cameristico al pop). Dal 1991 è Docente di  pianoforte presso  le scuole medie statali e dal 2014 al Liceo Musicale G. Verga di Modica.